cerca nel catalogo del

sistema bibliotecario ticinese

Biblioteca edizioni digitalizzate in e-rara.ch

La Biblioteca Salita dei Frati di Lugano partecipa a partire dal 2011 a e-rara.ch la piattaforma per la consultazione di edizioni antiche digitalizzate conservate nelle biblioteche svizzere.
La piattaforma, sviluppata nel quadro del progetto e-lib.ch: Biblioteca elettronica svizzera, è stata attivata nel 2010. La Bibliothèque de Genève, la ETH Library, la Universitätsbibliothek Basel, la Universitätsbibliothek Bern e la Zentralbibliothek Zürich gestiscono insieme la piattaforma. Numerose altre biblioteche partecipano con i propri fondi all'ampliamento dell'offerta.

La Biblioteca Salita dei Frati ha finora contribuito alla sezione “Collezioni tematiche” di e-rara.ch con la digitalizzazione di due fondi:


Poesia del Seicento

Si tratta di edizioni rare di poeti italiani del Seicento che fanno parte del fondo librario raccolto nel corso della sua vita dal grande italianista e studioso padre Giovanni Pozzi (1923-2002), professore di letteratura italiana all’Università di Friburgo dal 1956 al 1988.

Edizioni ticinesi del XVIII e XIX secolo

La Biblioteca ha iniziato la digitalizzazione delle sue edizioni ticinesi da quelle pubblicate dalla tipografia Agnelli di Lugano nel Settecento. In e-rara.ch queste opere della Biblioteca Salita dei Frati sono entrate a far parte anche della collezione “Edizioni svizzere”.

In questo modo la Biblioteca Salita dei Frati intende promuovere la consultazione e lo studio dei suoi ricchi fondi librari.
La continuità della partecipazione della Biblioteca Salita dei Frati a questo progetto è sostenuta da un contributo della Fondazione Fidinam.

Top